Pin It

Quant’è odiosa quella caspita di mano in testa che ti mettono tante persone alla stessa maniera con cui si accarezza un cagnolino. Una modalità spontanea che nasconde, anzi rivela, un approccio insano alle persone con disabilità: quando incontri una qualunque persona per strada le metti la mano in testa? Perché ai disabili sì?

Il testo sopra riportato è un estratto dalla lettera di Antonio Giuseppe Malafarina indirizzata a Laura Boerci dopo la sua scomparsa avvenuta nel settembre 2021. Il testo completo della lettera è consultabile nel blog InVisibili del Corriere della sera al seguente link

Laura Boerci è stata una scrittrice, autrice e regista teatrale, pittrice, assessora nel Comune di Zibido San Giacomo (Milano) nonché collaboratrice del noto programma TV Striscia la notizia nei panni dell’“inviata a spinta” con Max Laudadio.

Laura Boerci non si è lasciata fermare dalla disabilità e dalle difficoltà a cui una persona disabile è costretta dalla nostra società poco attenta e poco inclusiva. Tra i diversi modi che ha escogitato per far arrivare il suo messaggio, ha realizzato il video musicale che proponiamo e che rimane il suo ultimo atto di un messaggio educativo durato una vita, che resta nella storia della disabilità del nostro paese. L'ignoranza è ora di gestirla!

MOD_DJ_EASYCONTACT_OPEN_FORM