PEBA Onlus la risorsa per un paese handicappato
Pin It

“IL MIO PAESE È HANDICAPPATO – Progetti per un Paese senza barriere”, questo è il progetto dell’associazione PEBA Onlus che da oggi ho il piacere di rappresentare.

Ringrazio il Presidente della PEBA Onlus Arch. Andrea Ferretti per avermi affidato l’incarico di rappresentare PEBA Onlus presso le pubbliche amministrazioni e per l’intero territorio della provincia di Bari al fine di promuovere le attività della stessa.

PEBA Onlus si occupa, per l’intero territorio nazionale, di

  • promuovere presso le Istituzioni il miglioramento delle normative tecniche e fiscali in materia di eliminazione delle barriere architettoniche domestiche e pubbliche;
  • affiancare le pubbliche amministrazioni di tutta Italia nella realizzazione dei PEBA (Piani Eliminazione Barriere Architettoniche) e nella esecuzione della mappatura del territorio per individuare tutti gli interventi da realizzare;
  • eseguire e donare i lavori e gli ausili necessari al superamento delle barriere architettoniche pubbliche;
  • finanziare interamente, progettare e realizzare gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche delle PA di tutta Italia anche attraverso la raccolta di donazioni, fondi privati, e bandi regionali o europei, quindi a costo zero per la collettività.

PEBA Onlus rappresenta per le pubbliche amministrazioni una vera risorsa, un partner che a costo zero offre una serie di attività e consulenze finalizzate all’abbattimento delle barriere architettoniche presenti sul territorio.

Anche i comuni della provincia di Bari da oggi possono richiedere la collaborazione dell’associazione PEBA Onlus per avviare, finalmente, progetti per un paese senza barriere.

Nei prossimi giorni presenterò la prima proposta ufficiale di collaborazione e partirò con la proposta di collaborazione tra Associazione Peba Onlus e Comune di Triggiano rimanendo a disposizione di tutte le amministrazioni comunali della provincia di Bari interessate.

Per maggiori informazioni su PEBA Onlus consultare la pagina http://www.associazionepeba.it.