PEBA. Triggiano vuole adottare il piano per l'abbattimento delle barriere architettoniche

Tutto è partito il 27 aprile 2018 quando, sulle pagine di oknessunoescluso.it, è apparso il primo articolo sull’argomento PEBA. Ci siamo occupati della specifica situazione locale ed attraverso un accesso ai documenti amministrativi (14 maggio 2018) abbiamo voluto conoscere in maniera ufficiale la situazione dei PEBA a Triggiano.

La conclusione è stata, come abbiamo riportato nell’articolo del 18 giugno 2018 dal titolo “Il comune di Triggiano è inadempiente, non ha mai predisposto il PEBA e rinvia a tempi migliori.”, che dal 1986 ad oggi nessuna amministrazione si è mai preoccupata di assolvere all’obbligo di legge che prevede, appunto, la predisposizione del Piano per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche.

Ieri arriva la notizia che sblocca la situazione. Finalmente con l’amministrazione Donatelli si intraprende la strada che porterà il nostro paese ad essere dotato di un PEBA ovvero un piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche per Triggiano.

Per noi è un’ottima notizia e quindi, sempre su queste pagine, vogliamo ringraziare il Sindaco e l’amministrazione per aver espresso tale volontà che rappresenta l’unica strada possibile e utile alla programmazione, al monitoraggio dello stato dei luoghi oltre che alla pianificazione e coordinamento degli interventi da attuare per l’accessibilità del nostro territorio.