“Triggiando” in carrozzella. L’amministrazione tutta è invitata a partecipare.
Pin It

Carpe diem.

Cogliamo il giorno ed approfittando del calendario di appuntamenti denominato “Triggiando”, organizzato dal Sindaco Donatelli, chiediamo di aggiungere al “tour” anche la nostra proposta: invitiamo i nostri amministratori ad utilizzare una carrozzina nei luoghi presi in esame per il “tour” per avere consapevolezza delle innumerevoli barriere architettoniche esistenti anche nei luoghi oggetto della manifestazione.

Il Sindaco fa sapere attraverso la sua pagina Facebook: “Cari concittadini dopo quasi due anni di amministrazione comunale alla guida del nostro paese, insieme alla mia squadra di amministratori, vi voglio presentare alcuni tra i traguardi più significativi del nostro operato. Un tour di quattro tappe nei luoghi dove sorgeranno queste realtà per illustrarvele.

Attraverso i diversi appuntamenti messi a calendario, l’intera cittadinanza avrà modo di apprezzare le opere realizzate o da realizzare nell’ottica della riqualificazione dell’assetto urbanistico e per il miglioramento della vita sociale della comunità locale.

Bene. Sembra un’attività di rendicontazione e partecipazione, che ha come teatro proprio le strade e i luoghi del nostro paese e come interlocutori, si spera non solo spettatori, la comunità triggianese invitata a partecipare.

Noi di Ok Nessuno Escluso rappresentiamo la parte della comunità composta da persone disabili.

Queste persone hanno particolari esigenze che per essere comprese davvero andrebbero vissute e sperimentate in prima persona. Non auguriamo ovviamente a nessuno di imbattersi nella condizione di disabilità ma a volte, come è successo a San Tommaso, è necessario vedere e provare per credere.

Carpe diem, dicevamo, infatti vogliamo cogliere l’occasione per promuovere anche la nostra semplice proposta considerato che l’intera amministrazione sarà presente per le strade di Triggiano, il calendario di incontri è già pronto e i luoghi sono disponibili per essere valutati anche in materia di barriere architettoniche.

Secondo noi non c’è miglior modo per verificare la situazione della mobilità delle persone disabili a Triggiano. Provare in prima persona a muoversi a bordo di una carrozzina è il modo migliore che esiste per immedesimarsi nella situazione. San Tommaso insegna, vedere per credere.

Alla fine, la riqualificazione del territorio riguarda tutti i cittadini e soprattutto dovrebbe riguardare il miglioramento della vita sociale di coloro che sono costretti ad usare una carrozzina, persone anziane o mamme con i figli nel passeggino.

Noi di Ok Nessuno Escluso siamo disponibili a portare una carrozzina da utilizzare per il test. Confidiamo nella disponibilità del Sindaco e della squadra di amministratori ad utilizzarla per qualche minuto per testare direttamente e sulla propria pelle la situazione delle barriere architettoniche pur consapevoli dell’inesperienza nell’utilizzo. Le riprese video a testimonianza dell’esperienza saranno pubblicare sul nostro sito per far conoscere l’esito del test ai nostri utenti che, almeno, apprezzeranno la vostra disponibilità.

Siamo certi che chi avrà voglia di accettare il nostro invito trarrà beneficio anche nell’espletamento del mandato amministrativo e potrà, come è successo a San Tommaso, “credere” e capire che la situazione di un disabile a Triggiano è assolutamente disastrosa ed è meritevole di un intervento necessario oltre che urgente.

Attendiamo di sapere attraverso queste pagine chi si renderà disponibile al test. Ci vediamo a Triggiando?